Le 8 migliori isole greche per una vacanza in famiglia

Nel corso degli anni abbiamo ricevuto molte richieste di consulenza sulla pianificazione delle vacanze, maggiore parte da persone con bambini. Vogliono sperimentare il fascino glorioso delle isole greche, ma anche combinarlo in modo tale come vacanza in famiglia che tutti siano felici e rilassati. La Grecia è un paese in cui amano i bambini e cercano di farli stare bene. Non esiste unisola dove i tuoi figli non sono i benvenuti o dove non puoi portarli. Tuttavia, le ripide strade di Santorini e la confusione di Mykonos non sono la scelta migliore per le famiglie con bambini piccoli, soprattutto se è la prima volta. Alcuni sono preoccupati per lidea di andare in vacanza su unisola perché si sentono "legati" e non possono partire in qualsiasi momento se qualcuno (e soprattutto un bambino) si ammala improvvisamente.

Le piccole isole isolate per fuggire dalla civiltà possono essere un sogno per coppie romantiche, ma non per genitori di bambini piccoli.

Il fatto è, tuttavia, che non solo le più grandi isole greche hanno collegamenti regolari con la terra, ma i bambini greci vivono felicemente in luoghi lontani durante tutto lanno. Ma quando ci chiedono delle vacanze in famiglia, le persone di solito cercano un posto che soddisfi tutti i seguenti criteri:
1) collegamenti stradali regolari - aerei e traghetti
2) spiagge sabbiose e poco profonde
3) scelta di alloggio e pasti
4) opportunità di divertimento e attività come gite in barca
5) luoghi interessanti per le visite della famiglia nelle vicinanze, come fortezze, siti antichi e musei
6) disponibilità di un ospedale o centro medico in caso di malattia o incidente
7) strade facili da guidare, il che esclude soprattutto le isole di montagna
8) non molto rumoroso, ma non troppo isolato, e ovviamente bello e pittoresco ...

Lelenco è infinito e talvolta contraddittorio, ma se riconosci anche le tue esigenze combinate in quanto sopra, dai unocchiata alle seguenti destinazioni dellisola che coprono tutti questi punti:

1. Paro

The streets and shops look deserted during siestas hours

Piccolo ma molto vivace, molto pittoresco e facile da viaggiare e da vedere. Paro (Paros) offre collegamenti giornalieri in traghetto per la terraferma e un aeroporto interno da Atene. A differenza della vicina Nasso, dove larchitettura cicladica è intrecciata con quella veneziana, Paro è interamente bianca e blu con loriginale vista delle Cicladi. La sistemazione a Naus e Parikia (i principali insediamenti) o nelle vicinanze garantisce che nessuna famiglia sarà trascurata: ci sono spiagge sabbiose, molti ristoranti, negozi di ogni genere e boutique, bar e locali notturni. Lunica cosa che può irritarti è il vento del nord meltemi, che a volte soffia nel Mar Egeo in luglio e agosto. Ma la buona notizia è che non deve essere lì tutti i giorni e non può soffiare su tutte le spiagge contemporaneamente, quindi se è un grosso problema per te, trova solo una spiaggia più protetta.

2. Creta

by JanClaus / CC0

Rispetto ad altre isole greche, Creta è come un piccolo paese e ha davvero tutto. Non è necessario preoccuparsi dei problemi di trasporto, della scelta d’albergo e spiagge o della mancanza di attività e cose da fare. Un problema più grande sarà scegliere unarea in cui soggiornare e porre un limite allelenco dei luoghi di interesse. Inoltre, la grande varietà di i servizi e la competizione alberghiera ti aiuteranno a pianificare una vacanza economica ma anche una e di lusso. Mentre la stagione turistica termina alla fine di settembre nella maggior parte dei luoghi in Grecia, la stagione di Creta è estesa a causa della sua posizione meridionale.

3. Zante

Conosciamo tutti Zante dalle foto del famoso naufragio. Ma non tutte le spiagge dellisola sono così: la maggior parte ha sabbia chiara e soffice e acque molto poco profonde. Così poco profonde che i bambini che camminano a malapena possono passeggiare tranquillamente intorno al mare e non cè pericolo di cadute improvvise o grandi onde che li tirano giù. Ci sono vari sport acquatici e discoteche per adolescenti e adulti, e tutta la famiglia può visitare il Parco Nazionale Marino di Zante, dove le tartarughe Caretta depongono le loro uova, o unirsi a una gita in barca sullisola di Marathonisi. In alcuni luoghi, potrebbe essere necessario scendere a compromessi sul rumore e sulla folla o scegliere un periodo che non è durante la stagione più forte.

4. Nasso

The south end of the beach

Nasso non deluderà nessun membro della tua famiglia, anche se sei in Grecia per la prima volta. Puoi trascorrere le tue giornate al sole su una delle ampie spiagge sabbiose e gli incantevoli villaggi e le attrazioni storiche dellisola saranno disponibili per una passeggiata nel tardo pomeriggio o alla sera. La vivace città di Nasso offre autentici castro, unatmosfera mista cicladico-veneziana, lungomare e numerosi ristoranti e negozi. La cucina dellisola è classificata tra le migliori dellEgeo, insieme a quelle di Sifnos e Milos. Cè qualcosa con cui dovrai scendere a compromessi? Lo stesso di Paro - se compaiono il vento meltemi e soffia fortemente, trova unaltra spiaggia in un giorno o due.

5. Rodi

Street of the Knightsby Bernard Gagnon / Creative Commons

La città medievale di Rodi, dichiarata Patrimonio dellUmanità dallUNESCO, con i suoi grandi castelli e le sue strade di pietra, è un luogo che adulti e bambini vedrebbero con interesse. Non cè modo di non gradire nessuna delle oltre 42 spiagge dellisola, fortezze con viste spettacolari sul mare o cucina locale. Porta i bambini nella Valle delle farfalle e divertitevi. E un fatto curioso: i grafici della temperatura media dellacqua di mare mostrano che il mare intorno a Rodi è uno dei più caldi della Grecia e che a luglio e agosto le temperature possono superare i 28 gradi Celsius.

6. Taso

L’isola di Taso nell’Egeo settentrionale è meglio conosciuta tra i greci e i loro vicini dei paesi dei Balcani, vale a dire bulgari, serbi e rumeni. Non cè aeroporto sullisola, ma è molto vicino alla terra e allaeroporto internazionale di Kavala. Ci sono linee di traghetto regolari, con navi che viaggiano ogni ora durante lestate. Taso si rivolge principalmente alle famiglie con bambini e quasi tutti gli hotel, anche le piccole pensioni, dispongono di giardini verdi con campi da gioco e strutture per bambini. Anche le spiagge sono adatte: la maggior parte sono sabbiose e la posizione dellisola la protegge dai forti venti.

7. Coo

the road along the big castle in the island capital

Coo (Kos) è particolarmente adatta per gli appassionati di alberghi di prima linea all-inclusive: ce ne sono molti sullisola, nella categoria da 3 a 5 stelle. Le spiagge sono sabbiose, le strade sono facili e ci sono due parchi acquatici adatti anche ai più piccoli. La capitale, la Città di Coo, è una piacevole città costiera con una fortezza ben conservata vicino al porto. Nella parte centrale cè una grande piazza, chiusa alle strade delle auto e il lungomare con alte palme. Puoi diversificare la tua vacanza con una visita di un giorno alle isole vicine di Calimno e Nìsiro, il viaggio in barca è breve e facile per tutti. Se ti stai chiedendo cosaltro puoi fare, ci sono altri monumenti storici e una piscina termale naturale con sorgenti termali proprio fuori dal mare.

8. Siro

Questa piccola isola apparentemente piccola non è molto popolare e non è tra le destinazioni greche più pubblicizzate, ma potrebbe davvero sorprenderti. Architettura impressionante, spiagge di sabbia blu, ottimo cibo e un ambiente molto colorato che ti invita per scattare una foto. Non lasciatevi ingannare dalle dimensioni di Siro, poiché la sua area relativamente piccola è abitata da oltre 20.000 persone tutto lanno che si godono la vita negli stabilimenti, nei musei e nel teatro nella magnifica capitale, Ermoupoli.

Dopo tutto, non è il luogo che rende la tua vacanza, ma te stesso. I tuoi figli sarebbero felici su ogni isola e ogni spiaggia e con una piccola ricerca preliminare puoi pianificare tutti i piccoli dettagli che ti garantiranno la vacanza perfetta per te

Articolo di