Taso

Taso

Taso (Thassos) è l’isola greca più settentrionale, situata nel Mar Egeo. Occupa un’area di 393 m2 ed è anche chiamata l’isola verde a causa delle piante sempreverdi - conifere, latifoglie e ulivi. Il terreno è prevalentemente montuoso ma vanta anche numerose spiagge e una buona rete stradale. Improbabile per un’isola, Taso ha acqua potabile, nessun divieto di consumo umano diretto.

L’isola può essere raggiunta con traghetti in partenza da Kavala, Nea Peramos (non regolarmente) e Keramoti. I traghetti in partenza da Kavala arrivano al porto di Skala Prinos sulla costa occidentale. I traghetti da Keramoti arrivano a Limenas, la capitale di Taso, situata nella parte nord-orientale. Il viaggio da Keramoti è a soli 30 minuti e i traghetti partono ogni 30 minuti in estate. Noterai che il traghetto viene seguito sempre dai gabbiani e le persone le alimentano con pane e altre piccole cose. I gabbiani sono così abituati a questo da poter afferrare qualcosa direttamente dalla tua mano.

Taso ha una ricca storia e in passato fu conquistata da persiani, arabi, veneziani, turchi e bulgari, così oggi è possibile vedere resti archeologici di diverse culture. I monumenti storici più importanti sono a Limenas - l’antica Acropoli, l’Agorà e il Teatro.

Taso può offrire sia vacanze rilassanti che dinamiche. Non aspettatevi una vivace vita notturna e bar accoglienti, anche se le spiagge sono affollate di turisti in estate, ma offre molti servizi e strutture. I villaggi più grandi sono Limenas e Limenaria, c’è la più grande scelta di servizi ma molte possibilità di alloggio e cibo sono disponibili in tutta l’isola. Ci sono hotel di qualsiasi categoria, in quanto il tipo predominante di sistemazione è in piccoli complessi con monolocali e appartamenti in affitto.

Taso è una destinazione popolare per i turisti soprattutto per le sue spiagge pulite e varie. Alcuni sono sabbiosi, altri ghiaia o misti, ma l’acqua è cristallina ovunque. Tuttavia, tieni presente che la vita marina è qui e, fatta eccezione per le cozze, le stelle marine e i piccoli granchi, puoi scontrarti con i ricci di mare. I ricci amano i punti rocciosi, quindi cerca attentamente le palle spinose marroni nell’acqua se la spiaggia ha pietre o pietre nell’acqua. Le spiagge sabbiose sono al sicuro dai monelli e sono ben organizzate con bar sulla spiaggia, lettini e ombrelloni.

highlights: l’isola verde della Grecia settentrionale, isola in Isole del Nord Egeo, Grecia

Foto dalle Taso
TasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTasoTaso
Indirizzo e contatti

Taso Galleria fotografica

x