Rodi

Rodi è la più grande isola del gruppo del Dodecaneso. È anche una delle isole più famose della Grecia, nota per i suoi numerosi siti storici, i magnifici castelli e le splendide spiagge. La città vecchia di Rodi, la capitale dell’isola, è una delle città medievali più grandi e meglio conservate di tutta Europa, e la strada medievale nota come Via dei Cavalieri è unica. In passato la baia di Rodi ospitava una delle Sette Meraviglie del mondo antico - il Colosso di Rodi che sorgeva all’ingresso del porto, raggiungendo un’altezza di 30 metri. Oggi non ci sono segni della presenza del colosso, ma il resto di Rodi lo compensa completamente. Avrai bisogno di più di una settimana per vedere tutti i posti interessanti che quest’isola può offrire.

Rodi è molto più vicina alla Turchia che alla Grecia, ma è ben collegata via traghetto con la Grecia continentale e le altre isole del gruppo del South Aegean. C’è anche un aeroporto. Sono inoltre disponibili traghetti da/per le località di Marmaris e Bodrum in Turchia.

Il più grande insediamento è la città di Rodi. Comprende la vecchia città fortificata e la nuova città che si sviluppò dalle mura del castello e intorno all’Acropoli di Rodi. La maggior parte delle località turistiche sono concentrate nella parte settentrionale e centrale dell’isola, in particolare sulla costa orientale, dove si possono vedere alcune delle migliori spiagge di Rodi. La parte sud è scarsamente popolata, con spiagge lunghe e deserte lontane dalla folla. La spiaggia di Prassonissi, popolare tra i surfisti, si trova anche sulla costa meridionale.

La città medievale di Rodi è nella lista UNESCO dei siti del patrimonio mondiale. La città fu costruita dall’Ordine dei Cavalieri Ospitalieri ed è la più antica città medievale abitata in Europa. Si parte dal porto e comprende il Palazzo del Gran Maestro, la Via dei Cavalieri, il museo archeologico, numerose porte, bastioni, chiese e piccole strade piene di negozi di souvenir, caffè e ristoranti. L’Acropoli si trova a 3 km a ovest del centro di Rodi e ospita un piccolo teatro e rovine di antichi templi. Oltre a questi, altri luoghi interessanti da vedere a Rodi sono:

- Il pittoresco villaggio di Lindos con la sua imponente Acropoli e la baia di St. Paul (Agios Pavlos) - questo è il secondo posto più visitato dell’isola dopo la città di Rodi
- I castelli di Monolithos, Kritinia e Archangelos
- Le rovine delle antiche città di Kameiros e Ialissos
- Il monastero di Filerimos sopra Ialissos
- La valle delle farfalle, parco naturale
- Il parco di sette sorgenti, una valle fresca con alberi di pino e un lago
- Le isole di Symi, Chalki o Tilos hanno visitato per una gita di un giorno

L’isola di Rodi ha più di 40 spiagge, da quelle sabbiose a quelle di ciottoli e rocciose. Molti di loro si trovano sulla costa orientale tra la città di Rodi e Lindos e quasi tutti sono organizzati. Le spiagge meno visitate e tranquille si trovano a sud. Le spiagge sabbiose più famose sono Faliraki, Tsambika e Pefki, mentre le spiagge di Lindos e la baia di St. Paul sono più visitate a causa del loro paesaggio esotico. Grazie alla sua posizione, la città di Rodi ha anche un paio di spiagge - Elli (piuttosto lunga e ampia spiaggia), Akti Miaouli, Akti Kanari e Ixia. Ixia è una spiaggia molto lunga a 4 km dal porto di Rodi e si è sviluppata come un resort separato.

highlights: grande isola con siti storici, città medievale e splendide spiagge, isola in Isole Dodecaneso, Grecia

RodiStreet of the KnightsRodiSt. Paul`s bayRodiLindos templeRodiRodiSt. Paul bay in LindosRodiRodiLindos bay

Rodi Galleria fotografica

x