Naxos Chora

Naxos Chora

Naxos Chora

Naxos Chora, anche Chora, è il più grande insediamento e porto dell’isola, situato sulla costa occidentale. Le sue case cubiche imbiancate a calce sono costruite ad anfiteatro sopra il porto, attorno alle mura di un antico castello veneziano - questa parte della città è conosciuta come Kastro, con stretti vicoli labirintici e archi tra le case. I vicoli sono pieni di negozietti, caffè e ristoranti, e ci si può perdere volentieri in questo labirinto mentre si cerca un certo posto o semplicemente girovagando. Gli edifici in cima alla collina raccontano il passato di Naxos quando l’isola era sotto il dominio di Marco Sanudo, il duca di Naxos che costruì la fortezza. Lì puoi vedere due torri conservate, alcune chiese e due monasteri: i Cappuccini e le Orsoline.

Se arrivi sull’isola in traghetto, sarai "accolto" dalla Porta di Apollon (Portara), un enorme portale marmoreo che faceva parte di un imponente tempio antico dedicato ad Apollo e risalente al 530 a.C. Sorge su un piccolo isolotto, collegato a Chora tramite una strada rialzata. La seconda cosa che cattura l’attenzione è la chiesa di Panagia Myrtidiotissa, una piccola cappella bianca al centro del porto tra la sezione dei pescherecci. Lungo il porto si trova il vivace lungomare fiancheggiato da ristoranti, caffetterie, fast food e piccoli negozi, ea pochi passi da esso si trova la piazza principale. La passeggiata termina in un parcheggio comunale (ci sono alcuni parcheggi nella città di Nasso) e dopo è la baia di Agios Georgios, una spiaggia sabbiosa con acque molto basse e molti hotel intorno.
highlights: il più grande insediamento con porto e castello veneziano, paese in Naxos, Isole Cicladi , Grecia
Foto dalle Naxos Chora
Naxos ChoraThe top of kastroNaxos port

Maggiori informazioni su Naxos Chora

Naxos Chora Galleria fotografica

x