Skyros

la più grande isola delle Sporadi
Aerial view of Chora and the sea

Skyros - Guida di viaggio

Skyros (Sciro) è l’isola più grande del gruppo delle Sporadi ma si trova più vicino all’isola di Eubea. Un fatto interessante è che in termini di architettura e paesaggio, assomiglia più a un’isola del gruppo delle Cicladi con i suoi edifici bianchi cubici e l’imponente villaggio costruito su un’alta roccia. Da non confondere con Syros che fa parte delle isole Cicladi.

Fino a poco tempo Skyros era una delle destinazioni sotto copertura in Grecia a causa della posizione e della mancanza di collegamenti in traghetto con altre isole. L’isola ha un piccolo aeroporto che negli ultimi anni ha accolto un numero crescente di viaggiatori stranieri, ma la maggior parte dei turisti sono ancora greci. Skyros non è popolare come le altre Sporadi: è adatta per rilassanti vacanze in spiaggia, tranquille passeggiate serali e degustazioni di specialità locali.

Foto dalle Skyros

Guide rapide

Informazioni generali su Skyros

Pine trees all around the beach

La popolazione di Skyros è inferiore a 3 000 abitanti. L’isola ha due villaggi - Skyros Chora e Linaria - e alcune frazioni/località intorno ad alcune spiagge. Questi insediamenti sono molto piccoli o stagionali, quindi sono vivi solo in estate, a differenza di Chora dove tutto funziona tutto l’anno. Tutto è concentrato nella metà nord dell’isola che è verdeggiante, mentre la metà sud è selvaggia e disabitata.

Skyros Chora è un pittoresco villaggio costruito sulle pendici di una collina che domina il mare, con le rovine di un antico castello in cima e piccoli edifici bianchi che si estendono verso il mare. La striscia di spiaggia sottostante è lunga e ampia e i due insediamenti turistici intorno sono conosciuti come Molos e Magazia, con molti hotel, alcuni bar sulla spiaggia e vista verso Chora. Altre spiagge si trovano nella metà settentrionale dell’isola, alcune con taverne sulla spiaggia, altre selvagge e deserte per la maggior parte del tempo.

Fatti interessanti su Skyros

In a windy day

Su Skyros esiste una razza speciale di cavalli conosciuta come cavalli Skyriani. Sono di piccole dimensioni e la loro altezza è di circa 1 metro. Si trovano solo su quest’isola e sono considerate una delle razze di cavalli più rare al mondo. Non li vedrai camminare liberamente per Skyros (a differenza delle capre che sembrano essere ovunque) ma puoi visitare la fattoria dove vivono.

Skyros ha una lunga tradizione nella produzione di ceramiche con colori vivaci e decorazioni elaborate, e recentemente gli artigiani locali hanno riguadagnato questa tradizione. Puoi vedere i loro precisi oggetti in ceramica fatti a mano in Skyros Chora.

Nella mitologia greca Skyros è conosciuta come l’isola del re Licomede e il luogo in cui Achille fu mandato a vivere quando era giovane, travestito da ragazza per la sua sicurezza.

Il poeta inglese Rupert Brooke fu sepolto sull’isola e la piazza Brooke a Skyros Chora fu chiamata in suo onore.

Come arrivare a Skyros

Puoi raggiungere Skyros in aereo o in traghetto. Il traghetto per Skyros parte da Kymi sull’isola di Eubea e arriva al piccolo porto di Linaria. La durata del viaggio è di 1 ora e 40 minuti. C’è anche un traghetto stagionale che collega Skyros con Alonnisos e Skopelos ma funziona solo in estate o in determinati periodi e il suo orario deve essere controllato in anticipo.

Skyros Galleria fotografica

x