Dove in Grecia si può...?

Questa è una breve selezione di fatti interessanti su cose poco note che potete fare solo in alcuni luoghi in Grecia. A volte può succedere che ci sarete molto vicino a loro ma non ne avete idea. Quindi, dove in Grecia potete...

...nuotare in una piscina naturale rocciosa?

The rock pool from the air

Sull’isola di Taso c’è una laguna marina che sembra una piscina scavata nella roccia. Si chiama Giola e ance se si può raggiungere a piedi, il posto è popolare in stagione e ci si può nuotare. Un’altra piscina rocciosa più piccola si trova sull’isola di Pano Koufonissi - la chiamano Pisina (la parola greca per "piscina") o l’Occhio del diavolo.

...provare del cibo vulcanico?

The volcanic oven rocks

La spiaggia di Paleochori, sull’isola di Milo, è caratterizzata da rocce colorate, sorgenti termali nel mare e un forno naturale sotto una grande roccia. Sotto la pietra c’è una piccola area con sabbia estremamente calda e una delle taverne sulla spiaggia la usa per preparare diversi "piatti vulcanici".

...visitare una chiesa senza tetto?

The open-air church

Panagia Kakaviotissa è una chiesa unica - è stata costruita in una grande grotta, ma a differenza di altre chiese rupestri, che usano la parte superiore della grotta come soffitto, questa non ha tetto. Si trova in una zona montuosa nel centro dell’isola di Lemno.

...fare una passeggiata nel cratere di un vulcano?

Tourists ascending from the volcanic crater

No, non parliamo di Santorini, come qualcuno potrebbe pensare. La piccola isola vulcanica di Nisiro è l’unico posto in Grecia dove si può avere quella sensazione non dimenticabile di camminare lungo il fondo di un gigantesco cratere chiamato Stefanos. Il vulcano è considerato dormiente, ma la sua attività piana si vede nel vapore che esce dai fori e nella sensazione di bruciore sulle suole delle scarpe mentre ci si cammina.

...toccare un albero di sughero vivo?

Tutti abbiamo visto e toccato tappi di bottiglie di vino, ma toccare un albero di sughero vivo è qualcosa di diverso. Avete la possibilità di farlo all’isola di Icaria e da nessun’altra parte in Grecia.

...visitare una grotta in barca?

Le grotte di Diros si trovano vicino ad Areopoli, Mani. L’unico modo per visitarli dall’interno è in barca: vi c’è un grande lago in grotta, tramite il quale i visitatori vengono trasportati dal traghettatore. Si passa attraverso stretti passaggi, gallerie e varie sale di grotta con stalattiti e stalagmiti giganti e la profondità del lago raggiunge i 40 metri nella parte più profonda.

...saltare in bungee jumping?

jumper hanging on the bungee rope over the channel

Il bungee jumping in Grecia sta guadagnando popolarità da circa dieci anni. I luoghi più famosi per questo sport adrenalinico sono la gola di Aradena sull’isola di Creta (con il secondo ponte di bungee jumping più alto d’Europa), il ponte sul Canale di Corinto e il ponte di Chalkida, che collega l’isola di Evia con la terra.

...viaggiare in una locomotiva a vapore?

The steam train

La piccola locomotiva a vapore Mudzuris trasporta i passeggeri in un viaggio magico attraverso una parte montuosa quasi toccata della penisola di Pelion, partendo dal villaggio di Ano Lechonia e raggiungendo Milies. La lunghezza della ferrovia è di 30 km, che includono sei ponti in pietra e uno in ferro, e il viaggio dura circa 90 minuti solo in una direzione. Il treno viene utilizzato solo come attrazione e funziona durante i week-end e in periodi determinati dell’anno.

...vedere il deserto?

Large sand dunes

E non solo per vederlo, ma anche per passeggiare sulle dune di sabbia. L’Amotines è una piccola area nella parte settentrionale dell’isola di Lemno ed è l’unico deserto della Grecia, nonché uno dei pochi in Europa. Non è grande, ma il camminare è difficile, perciò le scarpe comode e una bottiglia d’acqua sono obbligatori.

...raggiungere un’isola a piedi attraverso il mare?

by jarekgrafik / CC0

La minuscola isola di Elafonissos si trova a pochi passi dalla costa di Creta occidentale ed i suoi peli sabbiosi formano piccole lagune che cambiano a seconda del livello del mare. In tutti i casi la profondità dell’acqua non supera i 30 centimetri, ed a volte ci sono anche dei sentieri sabbiosi che collegano la terra all’isola.

Articolo di