5 destinazioni sconosciute a Corfù

View ot the south

La tua vacanza sulla verde isola di Corfù sta volgendo al termine e hai già visto tutti quei luoghi famosi che tutti visitano, ma credi che ci debba essere qualcosaltro su questa grande isola. Oppure sei un turista che sta programmando la sua prima visita a Corfù, cercando un modo per vedere tutti i siti interessanti senza perdere nulla di cui gli dispiacerà più tardi. Oppure vuoi nasconderti dalla folla che si raccoglie nei luoghi più visitati, ma vedi comunque qualcosa di utile. Se ti riconosci in uno dei precedenti, ci sono molti posti a Corfù che puoi trovare e ammirare a modo tuo e non sono certamente limitati a quelli menzionati qui, ma il problema principale è il tempo.

Corfù è grande e non è così facile da vedere in pochi giorni o una settimana quanto di solito durano le vacanze. Anche i viaggi richiedono tempo, soprattutto nella parte nord. E siccome ci sono molte altre cose da fare oltre ai luoghi interessanti (come prendere il sole in alcune delle incredibili spiagge, visitare gli autentici villaggi nellentroterra, mangiare in antiche taverne o fare un giro in barca), probabilmente dovrai ordinare la tua lista di priorità o visitare lisola più di una volta. Siamo qui per proporti alcuni luoghi che sottolineano non il significato storico, ma la splendida natura e le viste accattivanti.

1. Angelokastro

The castle seen from the road

Limponente fortezza o ciò che ne rimane si erge sulla cima di unalta scogliera a 305 metri sul livello del mare vicino a Paleokastritsa e al villaggio di Krini. Ci vuole arrampicare un pò per arrivare in cima, ma ne vale la pena, e la vista che viene rivelata è più impressionante della fortezza stessa - un panorama illimitato a 360 gradi. Da un lato si vede Paleokastritsa con il mare blu brillante in tutta la sua imponenza, e dallaltro le verdi colline che ricoprono la parte settentrionale dellisola. Con il bel tempo, si può anche vedere le piccole isole popolate di Matraki e Otoni. Allinterno di Angelokastro è possibile vedere una chiesa ed i resti di caserme e tombe. La roccia su cui è costruita la fortezza si schianta bruscamente verso il mare su tre lati e se hai paura delle altezze, dovresti stare lontano dal bordo.

2. Bella Vista

View

Bella Vista è una località vicino al villaggio di Lakones, sopra Paleokastritsa. La vista da Bella Vista è considerata una delle migliori viste sul Mediterraneo: si può vedere lintera costa intorno a Paleokastritsa e le sue baie note come yamanastir. Il posto non è segnato in alcun modo, cè solo una deviazione sul lato della stradina che porta a Krini, ma vedrai parte della vista dalla vista mentre passi le ultime case di Lakones. La cosa bella di Bella Vista è che ci sono diversi caffè e ristoranti che ti permetteranno di goderti il panorama bevendo/mangiando senza fretta. La strada per Lakones è stretta e alcune curve sono inverse, quindi è bene rallentare se vedi un autobus in arrivo.

3. Il Cantiere Navale Veneziano

I resti di un cantiere navale veneziano del XVIII secolo sono visibili vicino a Gouvia e al suo porto turistico. I solidi archi e le pareti sono in ottime condizioni, manca solamente il tetto. Può essere combinato con una visita alla chiesa di Ypapanti, una replica più piccola del monastero di Vlacharna, visibile dal cantiere allestremità della baia.

4. Capo Drastis

by Luc.T / CC BY 2.0

Capo Drastis è il punto più nord-occidentale di Corfù ed è bello visitarlo quando il tempo è calmo e non ci sono onde. Ci sono formazioni rocciose giallastre (tipiche dellintera costa tra Sidari e Peroulades), con diverse piccole spiagge tra loro. Ci si può andare in barca noleggiata, ma se vuoi vederla dallalto, segui la stretta strada sterrata che parte dalla periferia di Perоulades.

5. Porto Timoni

View from above

Questa è una pittoresca doppia spiaggia vicino al villaggio di Afionas, con il colore turchese del mare in contrasto con le verdi colline circostanti. Anche Porto Timoni ha un valore storico, perché nellantichità esisteva una fortezza con un antico porto. Lestensione della doppia spiaggia è Capo Akra Arila, dove sono stati trovati reperti archeologici. Tuttavia, per raggiungere Porto Timoni, è necessario percorrere un sentiero e il cammino dura circa 30-40 minuti. Puoi anche visitarlo in barca o barca a pedali dalla vicina Agios Georgios-Nord e Arilas, ma non potrai vederlo dallalto, come mostrato qui.

Articolo di