5 motivi per visitare Nauplia

Non sono molti quelli che sanno che la città costiera di Nauplia è stata la prima capitale della Grecia moderna, ma ognuno che vi è stato consentirebbe che il luogo ha il suo fascino. E forse non è accidentale che assomigli a una versione più grande del famoso quartiere Plaka di Atene, e la grande piazza di marmo e le strette vie di buganvillee ricordano Ermoupoli, la capitale dell’isola di Siro, che in passato era anche una capitale greca. Se non preferite proprio la spiaggia, Nauplia può essere un’ottima destinazione anche per la primavera e l’autunno - né troppo calda né tropo affollata, ma comunque soleggiata e piacevole per le passeggiate. E per aiutarvi ad avere un’idea di ciò che la città offre, cominciamo con:

L’attrattivo centro della parte vecchia

Private balcony

Simile a tutte le località costiere, il centro di Nauplia è vicino al porto. Questa è inoltre la parte più antica e trafficata della città, con un labirinto di piccole vie, caffè, ristoranti, negozi di souvenir e un’ambiente multicolore. Nella grande piazza Syntagma, dove i bambini hanno l’abitudine di correre e giocare la sera sono siti due degli edifici più importanti di Nafplia, il primo parlamento greco e il museo archeologico. E certo, ci sono anche molti caffè dove gente del posto e turisti bevono caffè e gustano dolci come i lukumades locali con gelato (i lukumades sono piccoli e rotondi dolci sciropposi, simili a ciambelle e tulumba).

I ristoranti sono situati intorno la piazza e il lungomare, oppure sono nascosti in vie laterali, dove li potete trovare totalmente per caso. Il centro della città è quasi chiuso ai véhicoli, ma c’è un enorme parcheggio vicino al porto. Avvicinandosi al porto, la vostra attenzione sarà sicuramente attirata dalla piccola isola con una fortezza conservata - fa parte del patrimonio veneziano e franco di Nauplia, insieme ad Acronauplia e Palamidi, le due fortezze sopra il centro storico.

Suggerimento: Per una piacevole passeggiata dopo cena, prendete il lungomare, che inizia nei pressi del bastione Pende Adelphia, alla fine del lungomare. Il lungomare è solo pedonale e gira intorno alla roccia, sulla cui sommità si trovano i resti del castello Acronauplia.

Fortezza dei Palamidi

View toward the old town

Questa imponente fortezza sorge sulla collina avente lo stesso nome ed su può vedere dalla parte vecchia della città e dal centro. Fu costruita all’inizio del XVIII secolo da ingegneri veneziani e negli anni è stato utilizzata come base militare e prigione. La fortezza include otto bastioni conservati molto bene (in cui si può entrare in sicurezza) e meravigliose viste panoramiche sull’intera città, sull’isola di Burdzhi e sul golfo di Nauplia. A Palamidi si può raggiungere in auto dalla parte posteriore della collina, oppure a piedi dal centro. Il percorso pedonale è noto per il numero di gradini da salire - circa 930.

Antichi siti nelle vicinanze

tourist exploring the huge stones of the Lions gate

È più corretto dire "i molti siti antichi" perché intorno a Nauplia è pieno di storia. I famosi complessi di Epidauro e Micene si trovano rispettivamente a 26 e 24 km dal centro della città e, se avete più tempo potete visitare la fortezza di Acrocorinto, a circa 1 ora di distanza. L’antica Nemea, uno dei quattro luoghi dell’antica Grecia dove si svolgevano i Giochi Olimpici, non è lontana - 35 km. Se non intendete di passare tutta la giornata in macchina, i resti dell’antica Tirinto sono alla periferia di Nauplia.

Gite di un giorno a Idra e Spetses

The island transport

Un altro vantaggio della localizzazione di Nauplia è la sua vicinanza ai porti di Porto Heli, Costa, Hermione e Metohija - da questi partono traghetti e barche per le isole di Idra e Spetses, e il viaggio è breve (da 10 a 25 minuti). Visto che i veicoli sono vietati nelle entrambe di isole, entrambe sono adatte per una visita di un giorno e i traghetti viaggiano frequentemente, dalla mattina presto alla sera tardi.

Suggerimento: Ci sono crociere organizzate dal porto di Tolo ( a 10 km da Nauplia), che combinano la visita di Idra e Spetses in un giorno.

Le diverse spiagge

Tables on the beach

L’unica spiaggia di Nauplia, chiamata Arvanitia, si trova sotto Palamidi ed è facile raggiungerla in auto oppure a piedi. Questa spiaggia è rocciosa, blu e pittoresca, ma è davvero piccola e spesso troppo affollata. Per fortuna, la costa intorno a Nauplia ha molto da offrire: la grande spiaggia sabbiosa di Karathona dista a 5 km e la spiaggia poco profonda ma più famosa di Tolo si trova a 10 km. E se si prende la strada che va a sud verso Paralio Astros e Leonidio, troverete piccole baie appartate o lunghe spiagge, alcune con scogli e sassi, altre interamente sabbiose.

Alcune foto da Nauplia:

Cafes at the promenade

Parte della passeggiata

In the evening

La strada di Megalos Dromos di sera

view of the harbor pier and Bourtzi fortress from the bastion at sunset

Isola di Bourtzi al tramonto

The lively Plateia Syntagmatos in the evening

La piazza del paese

Inside the fortress

Nella fortezza di Palamidi

The small beach below Palamidi

Arvanitia, l’unica spiaggia in paese

Se non avete tempo per un soggiorno più lungo, ma avete programmato una vacanza all’est oppure al sud del Peloponneso, è buona idea includere anche Nauplia nel programma anche per poche ore e di fare una passeggiata per il centro - siamo sicuri che vi piacerà!

Leggi di più sul Peloponneso

Articolo di