Samotracia

Samotracia

Samotracia è una di quelle isole greche che non possono essere paragonate ad altre. Ha un rilievo prevalentemente montuoso e quasi senza spiagge. Questo lo rende una destinazione per escursionisti, amanti della natura e persino meditazione e yoga, dato che il turismo balneare non sta conducendo qui. L’imponente montagna del Saos, che è la montagna più alta del Mar Egeo, può essere ammirata da ogni parte dell’isola.

Samotracia è nella parte più settentrionale di tutte le isole dell’Egeo. Può essere raggiunto via traghetto dalla città di Alexandroupoli, in quanto vi è di solito un traghetto al giorno in direzione. Il porto dell’isola è chiamato Kamariotissa, un piccolo villaggio sul mare. La capitale, Chora, si trova a 2 km dal mare, ai piedi del Saos, con case costruite sulla terrazza e rovine di un castello in cima. Sulla costa nord ci sono tre aree turistiche: Paleopoli, Kariotes e Therma. Sono tutti troppo piccoli per essere chiamati villaggi ma offrono ancora alcuni hotel, ristoranti e spiagge di ciottoli. Therma è il più grande di loro e, come suggerisce il nome, ha sorgenti termali nei bagni municipali. Il campeggio dell’isola - Varades, è anche vicino ad esso. L’unica spiaggia grande e quasi sabbiosa di Samotracia è Pachia Ammos, situata in una grande baia sulla costa meridionale. In estate un bar sulla spiaggia opera lì e fornisce lettini e ombrelloni, ma occupa solo una piccola parte della spiaggia e ancora una grande area rimane libera.

A volte chiamano Samotracia "L’isola dei Grandi Dei" perché sull’isola si può vedere uno dei più antichi complessi religiosi della Grecia. Questo complesso è chiamato "Il Santuario dei Grandi Dei". Le rovine del santuario si trovano a Paleopoli e questo è il luogo dove è stata trovata la famosa statua della dea Nike, oggi ospitata nel Louvre. Un’altra attrazione dell’isola sono le sue cascate, raggiungibili a piedi attraverso un sentiero che inizia vicino a Therma. La prima cascata è Gria Vathra, in 20 minuti a piedi, e la seconda è Fonia, a cui si accede dopo un percorso più difficile. Laghi e cascate più piccole si formano attorno alle cascate e in estate si può nuotare lì (ma notare che l’acqua è fredda). Vale la pena visitare anche la chiesa di Panagia Krimniotissa. E ’arroccato sulla cima di una roccia sopra la spiaggia di Pachia Ammos, con una meravigliosa vista verso la spiaggia e la zona circostante, e una piccola taverna a conduzione familiare accanto ad essa.

highlights: sorgenti termali, cascate e montagne, isola in Isole del Nord Egeo, Grecia

Foto dalle Samotracia
SamotraciaSamotraciaSamotraciaSamotraciaSamotraciaSamotracia
Indirizzo e contatti

Maggiori informazioni su Samotracia

Samotracia Galleria fotografica

x