Le migliori cose da fare a Milos

Quest’isola è così varia che avrai sicuramente bisogno di tempo per vedere tutto ciò che ha da offrire. Spiagge mistiche che ti fanno sentire su un altro pianeta, pittoreschi porti di pescatori, panorami mozzafiato e cibo eccellente: tuffati nel colorato mondo di Milos!

Blue sea, historical ruin, church, white houses, boats and beach

1. Le spiagge vulcaniche

Milos è meglio conosciuta per la sua affascinante costa con le numerose formazioni rocciose associate a orsi, conigli, pancetta, palma umana, naso e qualunque cosa la tua immaginazione possa pensare. Le eruzioni vulcaniche in passato hanno lasciato il segno sulla maggior parte delle spiagge dell’isola, creando paesaggi che raramente vedresti altrove. E alla spiaggia di Paleochori puoi anche assaggiare il cibo vulcanico cucinato direttamente sulla sabbia!

Discussing the beach opportunities?

Sarakiniko

Rocciosa, Remota, Pittoresco

È facile capire perché chiamano Sarakiniko la spiaggia della luna. Le rocce bianche surreali e l’acqua blu lo rendono unico nel suo genere, basta essere lì presto o fuori stagione prima che arrivi la folla.

Papafragas

Di ciottoli, Rocciosa, Appartata, Pittoresco

Papafragas è costituito da una serie di alte scogliere verticali in cui il mare ha scavato minuscoli canali stretti. Il momento migliore per visitare e nuotare è nelle giornate senza vento.

Firiplaka

Sabbiosa, Remota, Beach bar, Ombrelloni, Lettini, Pittoresco

Firiplaka è un’altra spiaggia che racconta il passato vulcanico di Milos con i suoi colori e le sue forme. È vicino a uno dei crateri.

2. Gli pittoreschi borghi di pescatori

Probabilmente li hai visti in foto: piccoli porti con file di capanne di pescatori sul lungomare dipinte in vari colori. Queste capanne sono usate come rimesse per barche e chiamate syrmata. I più attraenti di questi borghi sono Klima, Mandrakia e Firopotamos, ma puoi vedere Syrmata in molti altri luoghi di Milos.

Klima

Antico, Sul mare, Pittoresco

Questo è il villaggio più colorato di Milos con le tradizionali case dei pescatori chiamate "syrmata", colorate in blu brillante, rosso, verde e giallo. Molte di queste case sono state rinnovate e funzionano come case di vacanza di lusso.

Mandrakia

Antico, Sul mare, Tranquillo, Pittoresco

Non così popolare come Klima ma non meno pittoresco. Mandrakia è un piccolo villaggio sulla costa settentrionale di Milos, con i tradizionali garage per barche e una taverna di pesce fresco.

Firopotamos

Antico, Remoto, Sul mare, Tranquillo, Pittoresco

La spiaggia di Firopotamos si trova in uno dei pittoreschi paesi di Milos, con le tradizionali case dei pescatori proprio sul lungomare. La spiaggia è di ciottoli ma è riparata dal vento e il mare è molto azzurro e trasparente.

3. Plaka e il suo Kastro

Picturesque house at the edge of the kastro

Plaka merita di essere vista non solo per la tipica architettura delle Cicladi ma anche per le splendide viste sul mare che si possono ammirare dalla chiesa di Panagia Korfiatissa e dalla zona più alta del villaggio, chiamata Kastro.

Narrow street with taverna and souvenir shops

Plaka

Antico, Vita notturna, Vivace, Pittoresco

Plaka, il villaggio principale di Milos, offre un’architettura tradizionale, vicoli labirintici, accoglienti taverne e splendide viste.

Kastro

Kastro occupa la zona più alta di Plaka e un tempo era un insediamento fortificato. Ora puoi vedere solo le rovine della fortezza, ma il luogo offre la migliore vista del tramonto sull’isola.

4. Avventura in barca a Kleftiko e la costa sud-occidentale

Non esattamente una spiaggia ma un posto incredibile per nuotare. Kleftiko è un gruppo di rocce vulcaniche bianche con una rete di grotte accessibili via mare. La crociera in barca più popolare a Milos è quella di Kleftiko e della costa circostante dove la lava ha creato capolavori naturali. Un altro spettacolo interessante nelle vicinanze è la grotta di Sykia con il suo tetto crollato e la spiaggia all’interno.

Caves with crystal blue water

Kleftiko

Le peculiari formazioni rocciose sono il luogo più riconoscibile di Milos, insieme alla spiaggia di Sarakiniko. L’opzione migliore è visitare Kleftiko in barca. C’è un sentiero escursionistico che porta anche ad esso ma si trova nel territorio della riserva naturale della vipera.

Grotta di Sikia

Questa grotta fa solitamente parte della crociera in barca a Kleftiko. L’equipaggio usa un gommone per farti entrare perché l’ingresso della grotta è piccolo.

5. Le miniere abbandonate e la terra dei colori

Milos è impegnata nell’estrazione e nell’esportazione di minerali e ci sono cave sia attive che inattive. Alcune strutture minerarie abbandonate sono attrazioni turistiche che ti colpiranno con i colori che le circondano. Si tratta di Thiorichia, un’ex miniera di zolfo proprio dietro la spiaggia di Paliorema, e la miniera di manganese a Cape Vani.

ore rail cart and stone bridge next to the beach

Thiorichia

Una visita alla spiaggia di Paliorema sarebbe la tua esperienza balneare più strana perché si trova nel territorio della miniera abbandonata di Thiorichia. Non è sicuro entrare all’interno degli edifici e dei tunnel, ma la passeggiata intorno ad essi è abbastanza spettacolare.

Capo Vani

Poiché Cape Vani si trova in una delle zone più remote e difficili da raggiungere di Milos, è meglio visitarlo in barca, si trova comunque sulla rotta delle crociere organizzate da Adamas a Kleftiko. Dal mare avrai l’opportunità di vedere uno dei luoghi d’interesse locale: uno scoglio chiamato "la pancetta".

6. Le Catacombe di Milos

Le Catacombe di Milos sono tombe paleocristiane vicino al villaggio di Trypiti. Le tombe sono sotterranee e solo una piccola parte è aperta ai visitatori, ma puoi vederne di più da una barca se passi vicino a Klima: sembrano molti buchi in una scogliera bianca.

Le Catacombe di Milos

L’accesso alle Catacombe è facile e c’è un parcheggio nelle immediate vicinanze dell’ingresso. La galleria per i visitatori è scavata nella morbida roccia vulcanica.

7. Gita di un giorno all’isola di Kimolos

La piccola isola di Kimolos è una destinazione popolare per gite di un giorno da Milos. Un traghetto locale collega il porto di Pollonia con la vicina Kimolos - puoi andare la mattina presto e tornare nel tardo pomeriggio. Sarebbe meglio se potessi rimanere per qualche giorno perché nonostante le sue piccole dimensioni, l’isola è molto pittoresca e ha abbastanza spiagge e cibo delizioso.

Kimolos

L’isola di Kimolos non è molto conosciuta dai vacanzieri ma possiede uno degli insediamenti fortificati più belli e autentici delle Cicladi.

Prassa - Agios Georgios

Prassa, conosciuta anche come Agios Georgios, è un’affascinante spiaggia con acqua azzurra, sabbia e piccoli ciottoli bianchi intorno alla riva.

Agio Ioanoy Chrysostomy church

Chorio Kimolou

Quando sei a Kimolos, non perdere Chorio Kimolou. L’affascinante villaggio principale dell’isola ha le rovine ben conservate di un insediamento fortificato e la tipica architettura delle Cicladi.

8. La chiesa di Agios Konstantinos

Puoi facilmente perdere questa piccola chiesa perché il suo ingresso non è molto visibile. Agios Konstantinos è scolpito in una roccia sul lungomare e talvolta viene allagato dalle onde.

9. Il naufragio di Sarakiniko

Questi relitti della nave Africa si trovano a un tiro di schioppo dalla costa nord di Milos e dalle rocce bianche di Sarakiniko. La nave si è schiantata nel 2003 e da allora sta lentamente affondando, poiché ora solo una piccola parte è visibile in superficie. Anche la breve passeggiata fino al relitto è degna per le pittoresche forme vulcaniche intorno.

Il naufragio di Sarakiniko

In calm weather the shipwreck is a great snorkeling spot but in windy days swimming there is not recommended because of the sharp rocks.

10. La metà selvaggia di Milos

La metà occidentale di Milos non è popolata ad eccezione di un piccolo borgo con taverna - Embourio. Le strade in questa zona dell’isola sono sterrate, ricoperte di ghiaia o terra rossa. Alcuni portano a grandi spiagge deserte o calette isolate, altri a piccole chiese o cave. West Milos fa parte di Natura 2000 e comprende una riserva naturale per le vipere, ma ciò non significa che vedrai serpenti tutt’intorno.

View from the main pier

Embourios

Remoto, Sul mare, Tranquillo

L’unico insediamento abitato della parte occidentale di Milos è in realtà costituito da poche case, una piccola spiaggia di ciottoli e una taverna sorprendentemente popolare tra la gente del posto e tra i turisti.

The alley to the monastery

Monastero di Agios Ioannis

Un bel monastero bianco in mezzo al nulla: questo è ciò che ti viene in mente quando vedi il Monastero di Agios Ioannis. Si trova nei pressi dell’omonima spiaggia dell’isola.

11. La vista dalla chiesa di Profitis Ilias

Questa piccola chiesa si trova sopra Klima e puoi fare un salto per vederla quando sei in zona. Nelle vicinanze si trovano anche le Catacombe e il Teatro Antico di Milos.

The yard and the bell on the fence

Cappella di Profitis Ilias

Profitis Ilias è una piccola cappella bianca situata su una collina vicino al villaggio di Trypiti. Ha una spettacolare vista panoramica su Klima e la multicolore costa settentrionale di Milos.

Altre guide a Milos