Lèucade

Lèucadegalleria
Lèucade (Lefkada e Lefkas) è la quarta isola più grande del gruppo ionico e si trova tra Corfù e Cefalonia. Il suo nome deriva dalla parola greca per "bianco" ("leukos") a causa delle rocce bianche nella costa meridionale dell’isola. Insieme ad Evia, è una delle due isole della Grecia che può essere visitata senza traghetto perché è collegata alla terraferma con un ponte galleggiante.

La maggior parte dell’isola è coperta da montagne e verdi colline. La costa è molto ricca e comprende molti promontori e penisole nella parte orientale e meridionale. Le coste occidentali e orientali sono completamente diverse ma molto probabilmente hai visto foto di favolose spiagge grandi con un incredibile colore blu latteo del mare. Le foto non sono manipolate di sicuro e questo specifico colore del mare è tipico della costa di alcune isole ioniche, come a Lèucade vale per tutte le spiagge occidentali. I pittoreschi Porto Katsiki e Egremni sono i più famosi e presentati nelle migliori classifiche mondiali delle spiagge greche e mediterranee. Altre famose spiagge della costa occidentale sono Kathisma, Gialos e le tre spiagge di Kalamitsi, tutte ricoperte da minuscoli ciottoli bianchi e sabbia grossolana. Mentre a Lèucade, c’è una cosa di cui dovresti essere consapevole: quelle splendide spiagge panoramiche sono spesso esposte a forti venti, onde e nessuno di loro è poco profondo intorno alla riva. E al contrario, le spiagge orientali che si affacciano sulla Grecia continentale sono generalmente poco profonde e molto calme, ma mancano di quell’unica tonalità di blu e non hanno affatto sabbia.

Lèucade è anche un luogo popolare per kite surf e windsurfisti. Gli amanti del kite si innamorerebbero della spiaggia di Agios Ioannis a nord, dove il vento è così aggressivo che i bagnanti e i bagnanti difficilmente oseranno rimanere. Nella parte meridionale dell’isola si trova la località di Vasiliki - un posto molto popolare per gli appassionati di windsurf a causa di un vento caldo locale che appare nei mesi estivi. Sull’isola ci sono anche tre porti pronti ad accogliere i visitatori che arrivano con lo yacht - il brillante Sivota, Geni e il porto turistico della capitale.

La capitale di Lèucade porta lo stesso nome - Città di Lèucade. È un bellissimo insediamento con architettura in stile veneziano e bella passeggiata con caffè. Ad eccezione della capitale, le famose località dell’isola sono Nydri, Nikiana e Vasiliki. Tutti tendono a sovraffollare un po ’nei mesi estivi, ma offrono tutti i tipi di servizi e la scelta di opzioni di alloggio e posti per mangiare. Se preferisci dormire in un posto più tranquillo e non così turistico ma ancora vicino al mare, puoi provare Mikros Gialos, Lygia o Geni. Il piccolo Agios Nikitas è l’unico insediamento sulla costa occidentale che si trova vicino al mare. I villaggi di resto nell’ovest sono sporadici e situati in alto sopra il mare, ma con viste magnifiche. Nella parte interna dell’isola troverete piccoli villaggi antichi con case in pietra, strade strette e taverne a conduzione familiare. Molte ville esclusive si trovano in ed intorno a questi villaggi, offrendo tranquillità lontano dalla folla, a volte combinata con viste sul mare Ionio o sulle isole di Itaca, Cefalonia, Meganisi.

Anche se la strada principale che circonda l’intera isola è in ottime condizioni, è necessario essere consapevoli del fatto che viaggiare non è così veloce, soprattutto perché in occidente ci sono molte curve e svolte. Le favolose spiagge blu latte sono lontane dalla strada principale e la maggior parte di esse sono accessibili attraverso strade ripide e strette che hanno spaventato molte persone finora. In alcune zone una distanza di 15 km non può essere presa per meno di 30 minuti, specialmente in luglio e agosto quando le auto passano contemporaneamente in entrambe le direzioni.

Tranne che per esplorare le spiagge e le calette nascoste dell’isola, ci sono altre attività che puoi coinvolgere. Da Vasiliki ci sono traghetti per le isole di Cefalonia e Itaca ma corrono solo se il vento non è così forte. I traghetti per la piccola ma abitata isola di Meganisi partono da Nydri e il viaggio è breve. Puoi anche fare una crociera giornaliera chiamata "7 isole ioniche". Inizia da Nydri e comprende soste a Porto Katsiki (Lèucade), Fiscardo (Cefalonia) e Itaca e passa vicino a Meganisi e tre isole disabitate vicine. Non ci sono molti luoghi d’interesse a Lèucade, assumendo che le sue spiagge e la sua capitale siano più che interessanti e in grado di riempire il tempo del vostro soggiorno, ma è anche possibile visitare il Monastero di Faneromeni e la fortezza di Agia Mavra. Sull’isola, non dimenticare di provare la bevanda locale soumada a base di mandorle amare.

highlights: splendide spiagge con acqua blu latte, isola in Isole Ionie, Grecia

egremniporto katsikiporosLèucadeLèucadesyvotaLèucadelefkada townlefkada townlefkada townpefkouliaLèucadeLèucadeLèucadecastri baykathismaLèucadevassilikiLèucadeLèucadegialosnydriperigialinikianalefkada townagios ioannisLèucade

Lèucade Galleria fotografica

x