Itaca

Itaca

Itaca (Ithaca) è una piccola isola tra Cefalonia e la Grecia continentale. È noto dalla mitologia come il luogo di origine di Ulisse e il luogo in cui sua moglie Penelope lo ha aspettato per 20 anni.

Itaca è collegata tramite traghetti per i porti di Kyllini e Astakos, e anche per Cefalonia e Lefkada, ma rispetto alle altre isole del gruppo ionico è la meno visitata. Il paesaggio è piuttosto collinare, con una vegetazione che scende fino al mare e raggiunge spiagge di ciottoli con acqua cristallina. La mancanza di spiagge sabbiose è uno dei motivi per cui quest’isola è un po ’"trascurata" dai turisti ma la rende un luogo perfetto per le persone che cercano isolamento e tranquillità. La parte nord e sud di Itaca sono collegate da una stretta striscia di terra (larga meno di 500 metri) che quasi divide l’isola in due. Il villaggio capoluogo, Vathy, si trova a sud, ma a causa della sua posizione in un golfo profondo e molto frastagliato, i traghetti non si fermano qui. Il porto principale è Aetos (o Piso Aetos) nel sud, e il più piccolo Frikes nel nord.

Filiatro vicino a Vathy è l’unica spiaggia di Itaca che ha alcuni servizi come lettini e ombrelloni. Tutte le spiagge del resto non sono organizzate e la maggior parte di esse sono situate in piccole calette isolate con acqua verde o blu. Kioni, il secondo villaggio più grande, è considerato l’insediamento più pittoresco dell’isola, con alcuni ottimi ristoranti attorno al porto. Attrazioni interessanti sono la Grotta delle Ninfe e la Grotta di Loizos.

highlights: verdi colline e spiagge di ciottoli, isola in Isole Ionie, Grecia

Foto dalle Itaca
ItacaItaca
Indirizzo e contatti

Destinazioni in Itaca

Itaca Galleria fotografica

x