Iraclia

Iracliagalleria
Iraklia (Heraklia) è una delle Piccole Cicladi, mentre il resto sono Koufonissia, Donoussa e Schinoussa. Sebbene Iraklia sia la più grande in termini di dimensioni, è la meno popolata, con due insediamenti tranquilli e un paesaggio prevalentemente montuoso. È collegato via traghetto a Pireo (3 volte a settimana) ea Naxos e il resto Piccole Cicladi (tutti i giorni). In estate c’è anche un motoscafo da Rafina. Iraklia è l’isola meno turistica del gruppo delle Piccole Cicladi, non solo per il basso numero di cittadini, ma perché non ci sono strade per la maggior parte delle spiagge.

Il porto di Iraklia è Agios Georgios e tutte le strutture turistiche come le stanze da affittare, i ristoranti, gli sportelli bancomat e l’ufficio medico si trovano lì. L’altro insediamento, Panagia, si trova nel mezzo dell’isola, con solo poche case e una chiesa. L’unica strada dell’isola parte da Agios Georgios, attraversa la spiaggia di Livadi (la più bella spiaggia dell’Iraklia), sale a Panagia e poi scende e termina nella baia di Tourkopigado, con spiaggia di ciottoli. C’è una piccola spiaggia proprio accanto al porto di Agios Georgios. Livadi è la più grande spiaggia dell’isola, con sabbia e fondali bassi. Ha due ristoranti sulla spiaggia che operano lì e dista circa 1 km dal porto, quindi può essere raggiunto anche a piedi. Sulla collina di Papas sopra Livadi sorgono le rovine di un antico castello. Le altre spiagge dell’isola sono raggiungibili in barca o con una lunga passeggiata a piedi. Le gite in barca vengono organizzate giornalmente dal porto in estate e rappresentano il modo migliore per visitare i migliori luoghi dell’Iraklia, come la baia di Merihas con le sue alte scogliere verticali e l’acqua trasparente.

La più grande grotta di tutto il gruppo delle Cicladi si trova a Iraklia. Questa è la grotta di Agios Ioannis (o Saint John) e ci vogliono più di 2 ore per esplorarla ma non ci sono tour o guide organizzate, quindi i turisti la visitano a proprio rischio e si consiglia di portare le torce. La grotta è accessibile attraverso un sentiero stretto che parte dal villaggio di Panagia e la camminata dura circa un’ora o più seguendo le indicazioni. Il luogo in cui si trova la grotta ha una vista panoramica sul mare e sulle isole e isolette vicine.

highlights: l’isola meno turistica di tutte le Piccole Cicladi, isola in Isole Cicladi , Grecia

Destinazioni in Iraclia

Iraclia Galleria fotografica

x