Egina

Egina

L’isola di Egina è una delle più vicine ad Atene. Di facile accesso e di dimensioni medie, è il tipo di isola che può offrire qualcosa per tutti - spiagge sabbiose con fondali bassi per famiglie con bambini, baie di ciottoli per isolamento, bar sulla spiaggia per giovani coppie e single e monumenti storici per chi è interessato nell’antichità. Puoi trovare vari hotel e ristoranti familiari con cibo fresco. L’isola coltiva molte verdure e frutta, così come il pistacchio - l’orgoglio di Egina.

I traghetti dal Pireo a Egina sono giornalieri e frequenti (circa ogni 30 minuti) serviti da quattro linee di traghetti. Portano sia passeggeri che automobili. Il flusso turistico principale è costituito da ateniesi, in particolare durante i fine settimana e nei giorni festivi. Il porto principale è la città di Egina, sulla costa nord-occidentale. La parte nord e nord-ovest dell’isola è bassa, densamente popolata e densamente costruita. I villaggi costieri di Souvala, Therma e Vagia sono quasi fusi e sembrano quartieri della città. La città di Egina è un luogo vivace con una bella passeggiata, numerosi caffè e ouzeries ed eleganti edifici in stile neoclassico. La parte occidentale dell’isola è collinosa e più verde, qui è anche la più famosa località di Egina - Agia Marina, con una lunga striscia sabbiosa e acque poco profonde. Altre spiagge sabbiose si trovano intorno alla città di Egina (specialmente la spiaggia di Maratona), Souvala e Vagia. La costa sud è meno popolata e le spiagge sono più calme e più cieche.

Egina ha due importanti siti storici: il Tempio di Aphaia e il Tempio di Apollo (meglio conosciuto come Kolona). Il Tempio di Aphaia (Afea) è dedicato alla dea Atena e le sue rovine si trovano sulla cima di una collina sopra Agia Marina. Il Tempio di Apollo è appena un po ’a nord della città di Egina e l’alta colonna che è rimasta è vista dal traghetto. Altre attrazioni e luoghi interessanti da visitare sull’isola sono:
- Paleochora, un villaggio del castello deserto che ricorda la città fortificata di Mora sul Peloponneso. Fu costruita su una collina durante il periodo bizantino e oggi è possibile vedere rovine ben conservate di antiche chiese e altri edifici
- Il monastero di Agios Nektarios
- La torre rosa di Markellos, risalente al 1802 e situata vicino al porto di Egina
- Isolotto Moni vicino al villaggio di Perdika, nel sud. In estate i taxi in barca possono portarti all’isolotto ogni 10 minuti per nuotare e prendere il sole
- L’isola di Angistri, che è molto vicina alla città di Egina, può essere visitata anche per una gita di un giorno

highlights: antichi templi e spiagge sabbiose vicino ad Atene, isola in Isole Argo-Saroniche, Grecia

Foto dalle Egina
EginaTower of MarkellosEginaKolona (Temple of Apollo)Egina
Indirizzo e contatti

Egina Galleria fotografica

x